Mondinsieme – il Centro Interculturale del Comune di Cremona

Un punto di riferimento per i cittadini stranieri, un punto di incontro per tutte le culture

Le giornate internazionali per i diritti e la lotta alle discriminazioni

Prosegue la pubblicazione sulla pagina Facebook di Mondinsieme, con l’hashtag #undirittoalgiorno, dei video relativi ai 30 diritti umani contenuti nella Dichiarazione universale dei diritti umani, in preparazione alla celebrazione del 10 dicembre, Giornata Mondiale dei Diritti Umani, istituita dalle Nazioni Unite nel 1950.

Molte sono inoltre in questi giorni le ricorrenze significative che hanno segnato la storia dei diritti, contro le discriminazioni:

25 novembre: Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. L’Assemblea Generale dell’ONU ha ufficializzato una data che fu scelta da un gruppo di donne attiviste, riunitesi nell’Incontro Femminista Latinoamericano e dei Caraibi nel 1981, in ricordo del brutale assassinio nel 1960 delle tre sorelle Mirabal, considerate esempio di donne rivoluzionarie per l’impegno con cui tentarono di contrastare il regime dittatoriale di Rafael Leónidas Trujillo. Il 25 novembre 1960, infatti, le sorelle Mirabal, mentre si recavano a far visita ai loro mariti in prigione, furono bloccate sulla strada da agenti del Servizio di informazione militare. Condotte in un luogo nascosto nelle vicinanze furono torturate, massacrate a colpi di bastone e strangolate, per poi essere gettate in un precipizio, a bordo della loro auto, per simulare un incidente. Il Centro Locale di Parità del Comune di Cremona promuove eventi e iniziative di sensibilizzazione per la lotta alla violenza sulle donne.

1 dicembre: Giorno del “rifiuto” di Rosa Parks. A Montgomery, in Alabama, l’afroamericana Rosa Parks il 1 dicembre 1955 si rifiuta di cedere il posto sull’autobus ad un uomo bianco. Rosa è arrestata e condannata per aver violato le leggi di segregazione razziale della città. Il gesto della donna innesca un boicottaggio dei mezzi pubblici che dura ben 381 giorni. La protesta, guidata da Martin Luther King, porta la Corte Suprema ad abolire le discriminazioni sugli autobus. Rosa Parks è considerata la madre del movimento dei diritti civili americani. Nella sua biografia scriverà: “Molti dissero che quel giorno non mi alzai perchè ero stanca. Ma non è vero. Ero invece stanca di cedere”.

2 dicembre: Giornata mondiale per l’abolizione della schiavitù. La giornata è stata istituita dalle Nazioni Unite e ricorda la data in cui l’Assemblea generale approvò la Convenzione dell’Onu per la repressione del traffico di persone e dello sfruttamento della prostituzione altrui, avvenuta il 2 dicembre 1949.

3 dicembre: Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità  Istituita nel 1981, Anno Internazionale delle Persone Disabili, per diffondere una più approfondita conoscenza sui temi della disabilità, per sostenere la piena inclusione delle persone con disabilità in ogni ambito della vita e per allontanare ogni forma di discriminazione e violenza.

Per promuovere la conoscenza dei diritti umani e dei 30 articoli della Dichiarazione Universale, il Centro Interculturale Mondinsieme, sino al 10 dicembre, pubblica sul proprio profilo Facebook una serie di 30 video divulgativi, ciascuno dedicato ad un diritto umano, realizzati dall’associazione internazionale United for Human Rights – UHR. Seguiteci e condividete! #undirittoalgiorno

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 25 novembre 2015 da in Antidiscriminazione, Mondinsieme.

Archivio articoli

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: